PROPOSTE PER LE SCUOLE
A.S. 2022/23

SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO
/// QUADERNI DI GUERRA

LA GUERRA NEI QUADERNI E NEI DIARI DEI BAMBINI E DELLE BAMBINE DEL PASSATO

UN PERCORSO LABORATORIALE PER RACCONTARE LA GUERRA AI BAMBINI E ALLE BAMBINE DI OGGI ATTRAVERSO LE TESTIMONIANZE DEI LORO COETANEI E DELLE LORO COETANEE DEL PASSATO. E RIFLETTERE SUL MONDO DI IERI, e DI OGGI.

Come passava l’estate un bambino inglese nel 1914, anno dello scoppio della Prima Guerra Mondiale? Cosa scriveva nel suo quaderno una bambina italiana del 1916? Cosa pensava una ragazza francese in fuga dall’invasione nazista nel 1940? E una ragazza sotto i bombardamenti alleati a Milano?

Attraverso le testimonianze uniche e provenienti da più paesi conservate nell’Archivio dei Quaderni di Scuola, gli alunni e le alunne potranno vedere la guerra con gli occhi dei loro coetanei del passato. 

I racconti saranno accompagnati da momenti di dialogo libero con la classe, in cui sarà possibile discutere, oltre agli impatti più evidenti della guerra sulla vita quotidiana di bambini e bambine, anche quelli più profondi del “bombardamento psicologico” della propaganda.

 

/// per chi

  • Classi 4e e 5e della scuola primaria
  • Classi 1e2e e 3e della scuola secondaria di primo grado
L’approccio e i contenuti dei laboratori saranno adattati in base alla classe, anche in accordo con gli/le insegnanti.

/// DOVE

  • In classe (solo a Milano)
  • Da remoto (in tutta Italia)

/// COSA È RICHIESTO

  • Preferibilmente una LIM, per la proiezione di contenuti multimediali
  • Una connessione sufficientemente veloce per i laboratori da remoto
  • Fogli e penne/matite

/// COSA INCLUDE

  • Un percorso laboratoriale (in classe o da remoto) che può durare 2 ore (1 incontro) o 4 ore (2 incontri da 2 ore ciascuno). La versione estesa da 4 ore, che include più testimonianze e approfondimenti, è consigliata soprattutto alle scuole secondarie di primo grado.

/// PREZZO

  • 8 euro ad alunno/a per ciascun incontro del percorso
/// PICCOLO SECOLO

IL ‘900 NELLE TESTIMONIANZE DEI BAMBINI E DELLE BAMBINE DEL PASSATO

UN PERCORSO LABORATORIALE SUL “SECOLO BREVE” + UN SUPPORTO DIDATTICO REALIZZATO CON LA COLLABORAZIONE SCIENTIFICA DEL GRUPPO DI RICERCA DI STORIA DELLA PEDAGOGIA DELL’UNIVERSItÀ CATTOLICA DI MILANO.
PER AVVICINARSI ALLA STORIA RECENTE ATTRAVERSO i racconti dei BAMBINI E delle BAMBINE del passato.

Il percorso Piccolo Secolo è pensato per permettere agli alunni delle ultime classi delle scuole primarie di scoprire i momenti più importanti della Storia recente, in particolare quella italiana, attraverso lo sguardo dei loro coetanei che li hanno vissuti.

Le testimonianze uniche di bambini e bambine parte della collezione di quaderni italiani dell’Archivio dei Quaderni di Scuola prendono vita e voce, creando un racconto vero e emozionante: la microstoria diventa così uno strumento potente per permettere di avvicinarsi a un passato che spesso risuona ancora molto forte nel presente. 

Gli alunni e le alunne saranno coinvolti in ogni fase del percorso e stimolati a mettere in relazione la propria realtà con quella descritta nei quaderni. 

Saranno infine invitati a confrontarsi con una domanda che li coinvolge in prima persona: i bambini e le bambine possono fare la Storia? 

 

/// per chi

  • Classi 4e e 5e della scuola primaria
  • Classi 1e, 2e e 3e della scuola secondaria di primo grado
L’approccio e i contenuti dei laboratori saranno adattati in base alla classe, anche in accordo con gli/le insegnanti.
 

/// DOVE

  • In classe (solo a Milano)
  • Da remoto (in tutta Italia)

/// COSA È RICHIESTO

  • Preferibilmente una LIM, per la proiezione di contenuti multimediali
  • Una connessione sufficientemente veloce per i laboratori da remoto
  • Fogli e penne/matite

/// COSA INCLUDE

  • Un percorso laboratoriale sul ‘900: potranno essere realizzati più incontri (da 2 a 4) per attraversare tutto il secolo oppure singoli incontri a scelta per approfondire specifiche tematiche/periodi storici.
  • Un supporto didattico (in PDF/PowerPoint) per proseguire e approfondire i temi toccati durante gli incontri, sviluppato con la collaborazione scientifica del gruppo di ricerca di Storia della Pedagogia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore

/// IL PERCORSO

  • 1) Primo Novecento e Prima Guerra Mondiale
  • 2) Fascismo e propaganda, Seconda Guerra Mondiale, Liberazione
  • 3) Boom economico, uomo sulla Luna, contestazioni
  • 4) Guerra fredda, tv e videogame, l’Europa unita

/// PREZZO

  • 8 euro ad alunno/a per ciascun incontro del percorso
/// I BAMBINI DI OGGI INCONTRANO I BAMBINI DI IERI

DALLE STORIE SCRITTE NEI QUADERNI ALL’INCONTRO DI PERSONA: LE MEMORIE DI INFANZIA COME PONTE TRA DIVERSE GENERAZIONI

I TEMI SCOLASTICI SCRITTI DAI BAMBINI E DALLE BAMBINE DEL PASSATO ENTRANO IN CLASSE. INSIEME AI LORO AUTORI E ALLE LORO AUTRICI.
NE NASCE UN INCONTRO TRA BAMBINI DI DIVERSE GENERAZIONI, SUL TERRENO COMUNE DELL’INFANZIA.

Gli “ex bambini” e le “ex bambine” che hanno donato o prestato i loro quaderni all’Archivio dei Quaderni di Scuola tornano in classe. Per far scoprire, e per riscoprire, insieme ai bambini e alle bambine di oggi, la loro infanzia. 

Ogni laboratorio coinvolgerà un “ex bambino” o una “ex bambina”: le storie contenute nei quaderni saranno il punto, anzi il ponte, di partenza da cui prenderà vita un incontro alla pari: saranno infatti gli alunni e le alunne, con le loro domande, a permettere alle persone coinvolte di espandere il racconto facendo riaffiorare nuovi ricordi. 

I laboratori si terranno solo in presenza, con la possibilità di coinvolgere persone di diverse generazioni (dagli anni ’40 agli anni ’90) che vivono a Milano ma che possono essere cresciute anche altrove.

 

/// per chi

  • Classi 4e e 5e della scuola primaria
  • Classi 1e e 2e della secondaria di primo grado

/// DOVE

  • In classe (solo a Milano)

/// COSA È RICHIESTO

  • Fogli e materiale per disegnare

/// COSA INCLUDE

  • Un incontro di 2 ore circa

/// PREZZO

  • 8 euro ad alunno/a

©2022 Quaderni Aperti